ZENG FANZHI

FOCUS ON: Chinese Contemporary Artists – ZENG FANZHI 

Zeng Fanzhi (nato nel 1964) è un artista cinese contemporaneo, vive e lavora a Pechino.
Nato e cresciuto a Wuhan, in Cina, Zeng si è laureato all’Hubei Institute of Fine Arts, Wuhan, nel 1991.
Self-Portrait 09-8-1, Zeng Fanzhi Studio

Durante la sua giovinezza Zeng è stato ispirato dal movimento New Wave cinese dell’85, che ha visto gli artisti cercare un nuovo linguaggio, spesso più concettuale, dopo la rivoluzione culturale degli anni ’60 e ’70.

Zeng ha seguito e studiato da vicino l’arte occidentale ed è stato particolarmente attratto dall’Espressionismo tedesco e dal Romanticismo francese, attraverso i quali ha osservato i modi in cui i suoi predecessori hanno elaborato e visualizzato le loro esperienze durante i periodi di estremo flusso sociale.

From 19830 Till Now No.4 - Credits ShangART Gallery
Van Gogh - Credits ShangART Gallery
Nel 2014 il Louvre ha commissionato un dipinto ispirato a “La Libertà che guida il Popolo” (1830) di Eugène Delacroix per il quale Zeng ha creato “From 1830 to Now, No. 4”; appeso accanto all’originale, univa stili e tempi opposti sotto un tema comune.
Allo stesso modo, nel 2017 il Van Gogh Museum di Amsterdam, ha presentato una mostra di quattro opere in cui Zeng ha unito l’uso unico del colore e della pennellata di Vincent van Gogh con i suoi.
Mask Series No. 6 - Credits Zeng Fanzhi Studio.com
Combinando immagini dei miti e della religione occidentali, Zeng attraversa la cultura e la storia, aprendo un linguaggio artistico completamente nuovo.
I dipinti visivamente e storicamente complessi di Zeng Fanzhi riflettono la sua audace sperimentazione e fusione di tradizioni artistiche orientali e occidentali.
Mammoth's Tusks, Zeng Fanzhi Studio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.