Home

“…Le differenze di fede politica e religiosa non devono impedire ai popoli e agli stati di ritrovarsi insieme per sviluppare un discorso di fratellanza, di amicizia, di reciproco aiuto, animati dal bisogno imperioso di costruire una società universale pacifica e laboriosa…”

Sen. Vittorino Colombo

 

Europe – China “Crescendo” – When I met You Music Season Online

2021 Europe-China “Crescendo” International Music Competition Online

Il Concorso Internazionale di Musica Europa-Cina “Crescendo” è un’unità della competizione di “Crescendo”.

L’Istituto Italo Cinese rappresenta gli organizzatori della Europe-China Crescendo International Music Competition Organizing Committee in Italia, che rimangono gli unici responsabili legali dell’organizzazione e della selezione per il concorso in oggetto.

Clicca qui per saperne di più

2020: cinquanta anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Cina

Overview delle attività intraprese dall’Istituto Italo Cinese durante il 2020

Il 2020 è stato un anno difficile, segnato dall’emergenza sanitaria mondiale causata dalla pandemia da Covid-19 e dalle sue molteplici e dolorose conseguenze, ma è stato anche l’anno in cui si celebrano i cinquanta anni di relazioni diplomatiche tra la Cina e l’Italia.

Clicca qui per saperne di più

News – Accademia di Brera

Corsi di lingua italiana

I corsi di lingua italiana verranno organizzati in base alle situazioni reali Italia-Cina e saranno quindi in parte online e in parte in presenza.
L’Istituto Italo Cinese è a disposizione degli studenti cinesi per consigliare loro le soluzioni migliori e le scuole con cui collaborare.

意大利语课程将分成部分线上课程和部分实体课程,具体划分取决于意中双方的实际情况。

意中协会将随时为学生们提供咨询服务,以便能为他们选择最合适的方案和合作学校。

Contatti utili per studenti cinesi

L’Accademia di Belle Arti di Brera, a seguito dell’Open day per gli studenti cinesi dello scorso 29 luglio 2020, ricorda agli studenti Turandot che per le iscrizioni all’Accademia e al corso Propedeutico obbligatorio potranno richiedere tutte le informazioni ai riferimenti sotto indicati.
Si ricorda inoltre che la frequentazione dei corsi dell’Accademia richiede un livello di conoscenza della lingua italiana adeguato alle norme vigenti. Ulteriori informazioni sui livelli e i corsi di lingua potranno essere richiesti ai contatti indicati.

Email: accademiabrera@istitutoitalocinese.org

Website: https://www.accademiadibrera.milano.it/it/corso-propedeutico

Tel: +39 0258315481

WeChat: +8610 65179697 65188196

米兰布雷拉美术学院,在2020年7月29日的中国学生开放日后,提醒图兰朵计划学生,如计划申请美院课程,必须参加学校的预科课程,相关信息,可以通过下边的途径取得。

同时提醒所有计划申请美院的学生,美院对学生的意大利语水平有一定程度的要求,以符合当前的相关法规。

有关预科课程、意大利语水平要求及语言课程的信息,可以通过以下方式取得:

邮箱accademiabrera@istitutoitalocinese.org

网址: https://www.accademiadibrera.milano.it/it/corso-propedeutico

电话:意大利+39 0258315481中 +8610 65179697 65188196

微信:18310516889

News: Primo incontro online del progetto Amicizia Culturale Italo – Cinese 中意文化伙伴活动

Venerdì 18 dicembre si è tenuto con successo il primo incontro del progetto Amicizia Culturale Italo – Cinese 中意文化伙伴活动, che rientra tra le iniziative della One Belt One Road Education Alliance.

Durante l’incontro, avvenuto online, sono intervenuti:

  • Dr. Gao Lupeng – Console della Scienza, Tecnologia, Educazione e Cultura della RPC;
  • Cav. Lav. Mario Boselli – Presidente dell’Istituto Italo Cinese;
  • Maria Rosa Azzolina – Direttrice dell’Istituto Italo Cinese;
  • Chiara Piccinini – Professoressa e Ricercatrice di lingua e letteratura cinese presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Coordinamento studenti:

  • Ziyu Zhou coordinamento degli studenti cinesi;
  • Ilaria Storelli coordinamento degli studenti italiani.

Durante l’incontro è stato illustrato il progetto di scambio linguistico e culturale, pensato per dare l’opportunità di fare amicizia agli studenti italiani che studiano cinese e studenti cinesi che studiano in Italia nelle nostre università.

Ringraziamo tutti per aver accolto l’iniziativa con grande entusiasmo! Il progetto, che rientra tra le attività delle celebrazioni del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina 2020, prevede nei prossimi mesi una serie di incontri di approfondimento, per rafforzare i rapporti di amicizia e culturali nella comunità studentesca. Il prossimo incontro si terrà venerdì 22 gennaio.

This image has an empty alt attribute; its file name is Poster-finale-Ziyu.png

News: Tornare a viaggiare con lo IATA Travel Pass

Per tornare a viaggiare nell’era post Covid – 19, bisogna consentire alle compagnie aeree, che stanno affrontando una grave crisi, di verificare che tutti i viaggiatori siano negativi al Coronavirus. Per consentire tutto ciò, l’International Air Transport Association ha annunciato lo IATA Travel Pass, un sistema di certificazione globale riconosciuto universalmente. Esso fornisce ai governi e ai vettori informazioni sicure sullo stato di salute dei passeggeri e da la possibilità ai viaggiatori di conoscere quali sono le misure richieste prima di un viaggio, i dettagli a riguardo e la possibilità di condividere i risultati nel rispetto della privacy. In questa maniera, avendo a disposizione le informazioni sullo stato di salute dei passeggeri sulla piattaforma digitale Travel Pass, si potranno riaprire le frontiere in sicurezza, senza più bisogno di fare la quarantena obbligatoria.

IATA Travel Pass incorpora quattro moduli open source e interoperabili che possono essere combinati per una soluzione end – to – end:

  • Registro globale dei requisiti sanitari: consente ai passeggeri di trovare informazioni accurate sui requisiti di viaggio, test e vaccinazione.
  • Registro globale dei centri di test / vaccinazione: consente ai passeggeri di identificare centri di test e laboratori che soddisfano gli standard per i requisiti di test e vaccinazione della loro destinazione.
  • Applicazione di laboratorio: consente a laboratori e centri di test autorizzati di condividere in sicurezza i certificati di test e vaccinazione con i passeggeri.
  • App di viaggio senza contatto: consente ai passeggeri di creare un “passaporto digitale”; ricevere certificati di test e vaccinazione, e verificare che siano sufficienti per il loro itinerario; condividere test o certificati di vaccinazione con compagnie aeree e autorità; gestire la documentazione digitale senza problemi per tutto il viaggio.

Iata e Iag (International Airlines Group) hanno collaborato allo sviluppo di questa soluzione e intraprenderanno un test per dimostrare che questa piattaforma, combinata con i test rapidi Covid-19, può portare alla riapertura dei viaggi internazionali sostituire la quarantena.

Source: www.meetingecongressi.com

News: Aggiornamenti sulle procedure di ottenimento dei visti per recarsi in Cina

In base alle comunicazioni rilasciate nelle ultime settimane dal Consolato Generale e dall’Ambasciata cinesi, a causa dell’inasprirsi dell’emergenza sanitaria in Italia, agli inizi di novembre sono state emanate delle nuove regole riguardo al rilascio dei visti per la Cina. Nello specifico, è momentaneamente sospeso l’ingresso nel paese per i cittadini italiani in possesso di visti e di permessi di soggiorno cinesi per motivi di lavoro, affari privati e ricongiungimenti familiari. L’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia, quindi, non provvedono più i servizi di vidimazione della Dichiarazione dello Stato di Salute ai suddetti richiedenti. Tale sospensione non si applica ai titolari dei visti diplomatici, di servizio, di cortesia, di tipologia “C” e dei visti rilasciati dal 3 novembre 2020 in poi. I cittadini stranieri che devono recarsi in Cina per estrema necessità urgente possono richiedere i visti all’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia.

Tali misure sono temporanee, la parte cinese si è vista costretta ad adottarle a causa della diffusione su larga scala del Covid – 19 in Italia. Le misure saranno cambiate nel corso del tempo in base all’evolversi della situazione e tutte le modifiche verranno prontamente comunicate tramite i canali ufficiali del Consolato Generale e dell’Ambasciata della RPC.

Facendo riferimento alla Notice on Airline Boarding Requirements for Certificates Of Negative Nucleic Acid and Anti-Body Blood Tests Results, è stata introdotta una nuova facilitazione per la richiesta della Dichiarazione dello Stato di Salute. Dal 16 novembre 2020 infatti, i passeggeri stranieri che si recheranno in Cina dall’Italia dovranno richiedere online il codice sanitario QR in colore verde con il logo “HDC”, in sostituzione della richiesta via email della “Dichiarazione dello Stato di Salute” vidimata.

I richiedenti possono accedere al link https://hrhk.cs.mfa.gov.cn/H5/ con i dispositivi personali come computer e smartphone, compilando online le informazioni richieste, caricando i documenti necessari ivi compresi il visto, i referti di negatività al test acido nucleico e al test sierologico degli anticorpi IgM.

L’Ambasciata e Consolati Generali della Cina in Italia o nei paesi di transito, dopo avere esaminato e verificato le informazioni e i documenti caricati con il medesimo sistema telematico, emettono ai richiedenti via il sistema il codice sanitario QR in colore verde con il logo “HDC”, che viene considerato valido come la vidimazione della Dichiarazione dello Stato di Salute. I passeggeri sono tenuti ad esibire il codice sanitario digitale o stampato prima dell’imbarco e collaborare con le compagnie aerea per il controllo.

News: Intervista a Mario Boselli, Presidente dell’Istituto Italo Cinese – La Cina da fabbrica del mondo a laboratorio per il futuro

INSIDE FINANCE ha intervistato il Cav. Mario Boselli, Presidente dell’Istituto Italo Cinese, per discutere del cambiamento del mercato cinese e le opportunità che questo offre per il futuro.
Ai seguenti link è possibile ascoltare il podcast e fare tesoro dei consigli e le indicazioni offerte dal Cav. Boselli dopo la consolidata e decennale esperienza di successo con il mercato cinese.

Speaker.com

Spotify.com


News: Celebrando il 50 ° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra Cina e Italia

Evento “Amicizia Culturale Italo – Cinese” (Avviso)

Il 1 ottobre, in occasione della Festa Nazionale della Repubblica Popolare Cinese, del Festival di Metà Autunno e per celebrare il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche tra Cina e Italia, la Federazione Studentesca Cinese del Nord Italia e l’Istituto Italo Cinese presentano “中意文化伙伴” (Amicizia Culturale Italo -Cinese), un progetto che mira a rafforzare i rapporti tra gli studenti italo cinesi. Verranno creati dei momenti di incontro tra gli studenti italiani e gli studenti cinesi per far sì che facciano amicizia e possano approfondire la conoscenza delle reciproche culture. Gli studenti saranno coinvolti in attività one-to-one, come la visita di mostre, la visione di film e tanto altro ancora, per stimolare lo scambio linguistico e culturale.

二零二零年十月一日, 正值国庆节, 中秋节与中意建交五十周年之际, 全意学联北部大区学联计划联合意中协会一起举办一个持续性的“中意文化伙伴”活动。 旨在促进中意青年的关系。 意大利学生和中国学生之间将举行会议,以确保他们结交朋友并加深彼此的文化知识。 该活动方式为一对一交流, 例如一起参观艺术展览, 看电影还有更多, 为了促进语言和文化交流。