| Arte, News

Lorenzo Marini, Di Segni e di Sogni – Siena

Lorenzo Marini, Di Segni e di Sogni

a cura di Luca Beatrice

Dal 20 Luglio al 20 Ottobre 2021

Complesso Museale Santa Maria della Scala, Siena

Lorenzo Marini, artista già vicino all’Istituto Italo Cinese in occasione della Western China International Art Biennale del 2017, riafferma la sua creatività e il suo messaggio artistico con la mostra attualmente in corso a Siena, presso il Complesso Museale Santa Maria della Scala. Il progetto, a cura di Luca Beatrice, si sviluppa come un viaggio itinerante tra cinque installazioni, l’ultima delle quali nella Piazza del Campo della città toscana.

Il tema centrale riprende e sviluppa la pratica artistica di Marini, la “TypeArt”, interpretando creativamente le lettere del nostro alfabeto.

Diceva Blaise Pascal «il vero viaggiatore è quello che vede terre vecchie con occhi nuovi», quindi quello che io faccio è prendere le forme geometriche tradizionali delle lettere, la A, la T, la O e reinterpretarle all’infinito e toglierle dal quadro, dallo spazio tradizione e farle diventare immersive. Farle diventare esperienziali, fare in modo che loro ti abbraccino, fare in modo che non siano più dei semplici segni ma che siano delle opere d’arte che abbiano la dimensione di qualcosa di unico. In fondo un fiore di loto è un carciofo che si è evoluto. – Lorenzo Marini.

 

Fonte: Lorenzo Marini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.