I primi giorni del 1° mese lunare cinese

IL 1° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

Le persone iniziano la giornata facendo scoppiare petardi, una pratica nota come kaimen paozhang (petardi per aprire la porta). Le persone si scambiano anche gli auguri per il nuovo anno lunare.

Secondo la leggenda, questo è anche il “compleanno” della scopa delle famiglie, il cui utilizzo è vietato in questo giorno per prevenire perdite finanziarie o altre disgrazie.


IL 2° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

In tempi antichi, una donna sposata era solita tornare a casa dei genitori il 2° giorno del 1° mese lunare e questo è diventato a poco a poco una consuetudine. Infatti, in questo giorno, una donna e suo marito portano i regali a casa dei genitori; di conseguenza, questa data è conosciuta come il “giorno per accogliere il genero”.


IL 3° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

La leggenda vuole che i topi si sposino in questo giorno, e, quindi, le persone vanno a letto presto la sera, in modo da non disturbare il loro matrimonio. Questa leggenda è il tema di alcuni disegni cinesi riprodotti su carta ritagliata, una forma tradizionale di arte decorativa, utilizzata come segno di buon auspicio durante feste e celebrazioni.

La sera di questo stesso giorno, le mamme raccontano la leggenda ai loro figli, e obbligano i piccoli ad andare a letto presto per ascoltare la musica delle nozze.


IL 4° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

Un mito cinese racconta di come la dea Nüwa creò sei animali domestici (gallo, cane, maiale, capra, bue e cavallo), dal 1° al 6° giorno del 1° mese lunare.

Il 4° giorno è conosciuto come il “giorno della capra”, durante il quale le persone accolgono il ritorno del Dio della Cucina al mondo terreno.


IL 5° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

Questo giorno è comunemente noto come powu, un giorno in cui molti tabù possono essere infranti. Di mattina, le case vengono pulite, i rifiuti domestici gettati via, e i petardi scoppiati per scacciare la sfortuna e la povertà.

Inoltre, ogni famiglia a Pechino cucina e mangia jiaozi. L’impasto simboleggia le bocche del popolo e impastare rappresenta l’atto di impedire loro di pronunciare parole malvagie.


IL 6° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

Tradizionalmente, i negozi riaprono il 6° giorno del 1° mese lunare, dopo una vacanza dal 1° al 5° giorno. La mattina di questo giorno, il personale del negozio fa scoppiare petardi per creare un’atmosfera dinamica, pronto per la riapertura.

Questa usanza è cambiata a Pechino. Tuttavia, la gente del posto ancora scoppia petardi la mattina per rimarcate la riapertura dei mercati.


IL 15° GIORNO DEL 1° MESE LUNARE

Questa data corrisponde al Festival delle Lanterne e si distingue per la prima luna piena del nuovo anno lunare. È noto anche come il Yuanxiao o Shangyuan Festival. Le famiglie si riuniscono per ammirare la luna e per cercare di risolvere indovinelli scritti sulle lanterne.

A Pechino, durante il festival, i visitatori e gli abitanti locali prendono parte a una grande varietà di attività tradizionali.